“Performance U.”: la suggestiva mostra delle opere di Cleo Fariselli

Cleo FariselliGiovedì 28 maggio 2015 dalle 18:00 alle 21:00 l’artista Cleo Fariselli presenta la performance U. realizzata, in questa occasione, con la collaborazione del musicista Patrizio Fariselli nella suggestiva cornice della Fonderia Artistica Battaglia di Milano.

La performance U. di Cleo Fariselli viene presentata alla Fonderia Battaglia di Milano a tre anni di distanza dal suo debutto allo spazio ex-Brun di Bologna (2011, a cura di Antonio Grulli) e dopo le tappe di New York (2012, a cura di Lucie Fontaine, Marianne Boesky gallery) Barcellona (2013, Espacio Practico) e Monte Sant’Angelo (2014, Tomba di Rotari), un percorso in cui ogni tappa rappresenta un punto di passaggio e di evoluzione per un’opera in costante divenire.

Sulla soglia tra l’esposizione di opere d’arte e la performance, U. indaga l’atto stesso del “mostrare” nella sua forma più diretta: quella fisica. L’artista, con la collaborazione del musicista Patrizio Fariselli – noto pianista e compositore, tra i fondatori del gruppo Area, una delle più importanti e radicali realtà musicali a livello italiano e internazionale – coinvolgerà gli spettatori a piccoli gruppi di sei persone per volta, accogliendoli in un ambiente raccolto e suggestivo, nel quale sculture e oggetti andranno a comporre la trama di una narrazione astratta, basata su criteri fisici e associativi. Elementi materiali e performativi confluiranno così nella creazione di una situazione immersiva della quale il pubblico è parte fondante.

Nell’epoca dell’immagine, U. celebra l’esperienza condivisa, l’incontro personale, la sensorialità e il coinvolgimento immaginifico con la materia. Anche la scelta dell’artista di non produrre documentazione video-fotografica della performance è un invito a calarsi completamente nel momento presente, che si ricarica così di suggestione e di mistero. Questa attenzione profonda al “qui e ora” e la ridefinizione dello stereotipo dell’opera d’arte come oggetto distante e intoccabile coinvolgono, in modi diversi, tutto il lavoro di Cleo Fariselli. Ad esempio, negli Agar works – a breve in mostra nella collettiva GAP alla Fabbrica del Vapore di Milano che inaugurerà l’11 giugno – l’artista crea delle superfici pittoriche aperte alla proliferazione di microrganismi, mettendo lo spettatore a confronto con una materia “vivente” e in costante mutamento.

Quello tra Cleo e Patrizio Fariselli  è un sodalizio artistico che dura da molti anni, trovando espressione in varie opere dell’artista. Insieme hanno eseguito U. per la prima volta nell’estate del 2014, a notte fonda, per un pubblico di 5 spettatori per volta, sotto la suggestiva cupola della Tomba di Rotari a Monte Sant’Angelo.

La Fonderia Artistica Battaglia, emblema dell’eccellenza artistica e artigiana italiana, ospitando la performance U. di Cleo Fariselli vuole consolidare il suo rapporto con il mondo dell’arte oltre i vincoli tecnici e artigianali, ribadendo così lo sguardo empatico che ne ha fatto un punto di riferimento per artisti di ogni tendenza e stile.

Si ricorda che la Fonderia Artistica Battaglia accoglie eccezionalmente un numero limitato di ospiti, pertanto la prenotazioneobbligatoria all’indirizzo e-mail: fariselli.performance@gmail.com